25.5.2016 - Venerdì 27 maggio, alle ore 18:00, l’associazione per la Mobilitazione Sociale onlus incontrerà i ragazzi della consulta giovanile di Vicari al Caffè Letterario per parlare del concorso “La mia idea in Comune”. Si tratta di un’iniziativa che vuole spronare i giovani siciliani, di età compresa tra 18 e 30 anni, a proporre idee per migliorare le politiche giovanili del proprio Comune e a partecipare attivamente alle scelte che riguardano ognuno di loro. Il concorso rientra nel progetto “Giovani idee” promosso dall’Unione degli Assessorati, dal Comune di Villafranca Sicula e dalla stessa associazione per la Mobilitazione Sociale onlus, e prevede anche l’organizzazione di un seminario regionale sulle politiche giovanili in cui le migliori idee saranno presentate dai giovani ideatori agli amministratori locali. Nel pomeriggio di venerdì, oltre ad illustrare le modalità di partecipazione al concorso, saranno presentati esempi di iniziative rivolte alla promozione della cittadinanza attiva e del protagonismo giovanile.

23.5.2016 - Parleremo di sicurezza stradale, venerdì 27 maggio a Vicari. Un’intera giornata di sensibilizzazione rivolta ai ragazzi della scuola superiore e alle famiglie, per riflettere insieme sull’importanza di rispettare le regole della strada per prevenire gli incidenti stradali, per proteggerci, per tutelare la vita delle persone che amiamo. “Facciamo Strada” è il titolo dell'evento di sensibilizzazione voluto dal Comune di Vicari che sarà realizzato con la collaborazione dell’associazione per la Mobilitazione Sociale onlus e il patrocinio dell’assessorato della Salute della regione Siciliana. La giornata si svolgerà in due diversi momenti che si terranno presso la sala Libertà del teatro comunale, in via Dante. Al primo incontro, previsto dalle ore 11:00 alle 13:00, parteciperanno gli studenti della scuola superiore; mentre il secondo appuntamento, dalle 21:00 alle 22:30, è aperto a tutti: giovani, famiglie, operatori sociali, educatori, ecc... In entrambi gli appuntamenti ci sarà un'unica protagonista: la mobilitazione! Mobilitazione intesa come voglia di fare qualcosa, innanzitutto di esserci per riflettere insieme affinché il desiderio di proclamarsi contro gli incidenti stradali, contro le morti su strada, contro le stragi del sabato sera possa diventare un'azione di cambiamento concreto nel modo di vivere la strada a piedi, oppure su due o quattro ruote. 
L’incontro sarà tenuto dal presidente dell’AMS, Marco Marchese, con i volontari dell’associazione. I partecipanti saranno coinvolti in giochi a quiz e assisteranno a video proiezioni e interviste a rappresentanti delle istituzioni. 





















23.5.2016 - Oggi la nostra giornata di mobilitazione è iniziata all’ospedale Cervello di Palermo. Marco, il nostro presidente, ha accompagnato Daniele, Valerio, Giovanna e Salvo a effettuare la predonazione, a compiere il primo passo per diventare donatori di sangue. «L’ambiente era molto accogliente e la gente gentile e simpatica - racconta Valerio Zimbardo - sono molto soddisfatto di averlo fatto perché questo è uno dei tanti modi per prendersi cura di sé e fare del bene agli altri». La predonazione è avvenuta in un giorno molto particolare per Palermo, giorno in cui si ricorda la Strage di Capaci, attentato mafioso in cui morirono il giudice Giovanni Falcone, la moglie e gli agenti della scorta. «Farlo il 23 maggio, giorno così importante per tutti noi e per la nostra città - afferma il presidente dellAms, Marco Marchese - dà ancora più valore a questo gesto. Perché oggi più che mai abbiamo bisogno non solo di parole, ma di gente pronta a darsi da fare, a dare il proprio contributo, a mobilitarsi».


Dona il tuo 5x1000 all'Associazione per la Mobilitazione Sociale Onlus. Aiutaci a sostenere il servizio emailamic@ e chi vuole condividere con noi un brutto segreto. Emailamic@ è uno spazio virtuale nato nel 2004 in cui condividere segreti mai confessati, confrontarsi, parlare, e semplicemente uscire dal silenzio. C’è chi ha raccontato degli abusi del padre, del cugino, del prete, dell’insegnante. Chi dei problemi con la fidanzata, chi ha confidato la propria omosessualità tenuta nascosta per paura, chi ha parlato della dipendenza dalla droga, dal cibo e dal sesso.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Se sei un giovane siciliano tra i 18 e i 30 anni e hai un’idea che potrebbe migliorare le politiche a favore dei giovani per il tuo Comune... partecipa al concorso “La mia idea in Comune”. L’iniziativa rientra nel progetto “Giovani idee”  promosso dall’Unione degli Assessorati, dal Comune di Villafranca Sicula e dall’associazione per la Mobilitazione Sociale onlus. Potrai presentare la tua idea al seminario regionale sulle politiche giovanili e discuterne con gli amministratori del tuo territorio. Partecipa! C'è tempo fino al 14 agosto 2016.
Gli studenti della scuola media Brancati di Favara cantano un rap contro le dipendenze. La canzone s'intitola "Non dipenderò" ed è stata realizzata nell'ambito del progetto Inside che coinvolge la scuola, l'associazione per la Mobilitazione Sociale onlus e la fondazione Mondoaltro, braccio operativo della Caritas di Agrigento. Questo video (musica e testi di Giorgio Gulì - riprese e montaggio di Angelo Jay) aiuterà i piccoli protagonisti del progetto a parlare con i compagni e a lanciare un messaggio contro qualsiasi forma di dipendenza.

Vedi il video su Youtube
Vedi il video su Facebook




Oggi puoi sostenere il sociale con un libro!

Scopri come!



Amici e Partner  



     

   


  


   




 


Copyright © 2009 Associazione per la Mobilitazione Sociale Onlus - c.f. 97190210829. Tutti i diritti riservati.

Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information