18.10.2016 - C’è un tempo per giocare e un tempo per riflettere. Durante l’incontro sulla sicurezza stradale “Chiglielodovevadire” c’è tempo per entrambi. Tempo per giocare e divertirci con i quiz sulle regole della strada e tempo per fare silenzio e riflettere, quando parliamo delle persone che perdono la vita sulle strade italiane: oltre 3 mila in un anno. Un intero paese che scompare ogni anno portando via con sé le storie e il futuro di tanti giovani, principali vittime degli incidenti stradali. Anche ieri, a Catania, abbiamo avuto il tempo di giocare e di riflettere. Grazie alla collaborazione dell’Azienda Sanitaria Provinciale siamo stati all’istituto tecnico Archimede e all’istituto nautico Duca degli Abruzzi. Due tappe fondamentali per il nostro tour siciliano di incontri sulla sicurezza stradale che ci hanno permesso di raggiungere oltre 200 studenti in un solo giorno. Parlare di sicurezza stradale, di regole della strada, non è mai facile. Non lo è soprattutto se sei davanti a una platea di studenti e sai che tra di loro c’è chi sente addosso l’invincibilità dei suoi anni, e chi invece sulla strada ha perso qualcuno che amava e farebbe qualsiasi cosa per tornare indietro, per impedire al fidanzato di bere prima di guidare, per dire all’amico di indossare il casco o la cintura di sicurezza. Purtroppo indietro non si può tornare, ma oggi possiamo fare qualcosa. Possiamo essere liberi di scegliere se rispettare o meno le regole della strada e di farlo senza alcuna vergogna. Rispettare le regole della strada può salvare la nostra vita e la vita delle persone che amiamo. Dopo la tappa di Catania, l’appuntamento è giovedì 20 all’istituto tecnico Dante di Partano, in provincia di Trapani. 





Oggi puoi sostenere il sociale con un libro!

Scopri come!



Amici e Partner  



     

   


  


   




 


Copyright © 2009 Associazione per la Mobilitazione Sociale Onlus - c.f. 97190210829. Tutti i diritti riservati.

Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information